Vuoi imparare il francese online? Questa guida completa per principianti ti mostra come imparare il francese in modo rapido ed efficace.

Stai guardando: viaggio di apprendimento del francese

Perché dovrei imparare il francese?< /h2>

Ci sono molti motivi diversi per cui potresti voler imparare il francese.

  • Vivi in ​​Francia o hai famiglia o amici che vivono lì

    • li>
    • Vuoi visitare la Francia o un altro paese di lingua francese
    • La tua dolce metà parla francese
    • Sei incuriosito dalla lingua francese
    • li>

    Qualunque sia la tua ragione, dovresti essere entusiasta!

    Perché?

    Il francese è una delle lingue più parlate al mondo e una delle più gratificante da imparare.

    Imparando anche le basi del francese, aprirai un mondo di opportunità per te stesso

    Forse anche tu hai un’idea chiara di ciò che ti motiva a imparare il francese, ma ecco alcuni altri motivi per cui imparare questa lingua potrebbe essere un’esperienza che cambia la vita:

    • Vivi esperienze più autentiche quando visiti il ​​francese -paesi di lingua. Sebbene le persone nelle aree turistiche comuni in Francia, così come molte delle generazioni più giovani, abbiano almeno un certo livello di inglese, molte delle generazioni più anziane non parlano affatto inglese. Quando acquisti i biglietti, prendi un treno o mangi in un ristorante in zone meno frequentate dai visitatori stranieri, non puoi fare affidamento sulla capacità della gente del posto di comunicare in inglese.
    • Imparare il francese ti consentirà per godere appieno della cultura francese. Man mano che impari le lingue, impari inevitabilmente la cultura del paese. La Francia è un paese con un ricco e orgoglioso patrimonio culturale. La comprensione della lingua aprirà le porte a una comprensione più profonda dell’arte, della letteratura, della musica, dei film e persino della cucina francesi.
    • Il francese non è così difficile come potresti pensare. Il francese è un’ottima lingua straniera da imparare perché puoi imparare molto abbastanza velocemente. Ciò significa che puoi arrivare a cose divertenti come conversare o interagire con la cultura francese più velocemente.
    • Puoi stabilire connessioni reali con i francesi. Se sei in grado di parlare con persone di lingua francese. nella loro lingua, sarai in grado di entrare in contatto con loro in modo più profondo, fare nuove amicizie e imparare come sono le loro vite. Le persone apprezzeranno il fatto che tu stia facendo uno sforzo per parlare la loro lingua e guadagnerai il loro rispetto.

    Nelson Mandela una volta disse:

    Se tu parla con un uomo in una lingua che capisce, che gli va alla testa. Se gli parli nella sua lingua, questo gli tocca il cuore.

    • Una volta che impari il francese, sarà molto più facile imparare anche altre lingue. Il francese è stata la prima lingua straniera che ho imparato e da allora ne ho imparate altre 7. Imparare il francese ti darà l’esperienza di cui hai bisogno per andare avanti e imparare altre lingue più facilmente, in particolare le lingue correlate come lo spagnolo e l’italiano.

    Torna ai contenuti!

    Quali sono le caratteristiche principali del francese?

    In questa sezione, Esamineremo le principali caratteristiche linguistiche del francese. Imparerai a conoscere:

    1. Dove si parla il francese & Perché è una lingua globale importante
    2. Sesso delle parole
    3. Coniugazioni dei verbi
    4. Pronuncia
    5. Ortografia

    Per ulteriori informazioni su come il francese è diventato la lingua che conosciamo e amiamo oggi, dai un’occhiata questo video sulla storia della lingua francese:

    1. Dove si parla francese & Perché è un’importante lingua globale

    Il francese è una lingua romanza il che significa che discende dal latino ed è strettamente imparentata con lingue come lo spagnolo, l’italiano e il portoghese.

    < p>Ecco alcuni dei fatti chiave che vale la pena conoscere sul francese:

    • Il francese è la lingua madre di un massimo di 110 milioni di persone. Altri 190 milioni parlano francese come seconda lingua e si prevede che entro il 2025 avrà fino a 500 milioni di parlanti.
    • Il francese è una lingua veramente globale. Il francese moderno è più strettamente correlato ai dialetti parlati nel nord della Francia ma, a causa dell’influenza e della portata della Francia durante il periodo coloniale, è diventato una lingua globale.
    • Il francese è una lingua ufficiale in 29 paesi in tutto il mondo e in molte organizzazioni internazionali ed è parlato non solo in Francia ma anche in Belgio, Svizzera, Canada, Stati Uniti e molte ex colonie francesi in Africa.
    • Il francese era la lingua franca globale (la lingua degli affari e relazioni internazionali) dal XVII secolo fino alla fine della seconda guerra mondiale quando fu superato dall’inglese.
    • Se parli francese, è facile imparare altre lingue romanze. I parlanti di lingue romanze di solito trovano molto facile imparare gli altri nel gruppo a causa delle somiglianze nella grammatica, nel vocabolario e in altre aree. Dopo aver appreso una lingua dal gruppo, imparare una o più delle altre diventa molto più facile.

    2. Genere delle parole francesi

    Per chiunque abbia imparato un po’ di francese a scuola, una delle prime cose che probabilmente viene in mente della lingua è il concetto di genere.

    In francese, come con altre lingue correlate, tutti i nomi hanno un genere, maschile o femminile.

    Quando si parla di persone, è facile. Il genere grammaticale è lo stesso della persona:

    • un ragazzo è un garçon (maschile)
    • una ragazza è une fille (femminile).

    Tuttavia, altri oggetti non seguono alcun modello logico. Ad esempio, autobus e vino sono maschili:

    • un bus
    • un vin

    Mentre auto e birra sono femminili:

    • une voiture
    • une bière

    A volte il genere di un sostantivo può essere controintuitivo, ad esempio ‘mascolinità’ (la masculinité) e ‘virility’ (la virilité) sono entrambi sostantivi femminili in francese!

    Nella maggior parte dei casi, il genere deve solo essere ricordato senza fare troppe domande.

    Ma non farlo preoccupati!

    Ci sono molti piccoli trucchi mentali che puoi usare per ricordare i generi di parole diverse. E anche se di tanto in tanto mescoli i generi, le persone saranno comunque in grado di capirti.

    3. Coniugazione dei verbi francesi

    Un’altra delle principali differenze tra francese e inglese sono i verbi.

    In inglese, i verbi non cambiano molto la loro forma. Al presente, l’inglese aggiunge semplicemente una ‘s’ alla forma ‘lui/lei’, dando:

    • Io nuoto
    • tu nuoti
    • lui/lei nuota
    • noi nuotiamo
    • tu (plurale) nuoti
    • loro nuotano

    Comunque, in francese, ci sono altri cambiamenti, a seconda di chi esegue l’azione. Questo processo è chiamato coniugazione.

    I verbi vengono coniugati in modo diverso a seconda di chi sta compiendo un’azione e quando l’azione è in corso. Ad esempio, il verbo francese nager (nuotare) sarebbe coniugato come segue al presente:

    • je nage
    • tu nag es
    • il/elle/on nage
    • nous nageons
    • vous nagez
    • ils nagent

    Anche i tempi verbali francesi differiscono leggermente dall’inglese , anche se questo non dovrebbe rappresentare un problema particolare per gli studenti di francese.

    Quando si parla del passato, il francese essenzialmente distingue tra:

    • Un evento accaduto solo una volta a un singolo punto nel tempo
    • Qualcosa che è stato vero per un lungo periodo di tempo o che è successo regolarmente.

    L’inglese ha molti modi per esprimerlo, ma in francese è molto più semplice. È diverso, ma ti abituerai molto rapidamente ai tempi francesi.

    In effetti, è probabilmente molto più facile per gli anglofoni padroneggiare i tempi francesi che non per i francofoni fare i conti con il tempo complicato sistema in inglese.

    Il congiuntivo in francese

    Un altro punto da notare è che, in francese, l’uso del congiuntivo è comune.

    In inglese, questo è un uso che si è quasi estinto ed è presente solo in espressioni come “God Save the Queen” (non “God save the Queen”) o “è importante che tu sia puntuale” (non ‘sono in orario’).

    È interessante notare che in inglese una frase come ‘è importante che arrivi in ​​tempo’ è tecnicamente un congiuntivo ma non ne siamo mai consapevoli poiché la forma del verbo non cambia.

    In francese, le forme del congiuntivo sono spesso diverse dalle forme normali (‘indicative’).

    Tuttavia, non ci sono grandi difficoltà con questo in quanto le differenze sono abbastanza facili da ricordare. Ti abituerai presto a questo utilizzo.

    Ricorda che il congiuntivo francese è molto meno complicato che in italiano o spagnolo, dove viene utilizzato in modo molto più esteso.

    4. Pronuncia francese

    Potresti avere delle riserve sulla Pronuncia francese, anche se, ancora una volta, non c’è niente da fare paura di.

    Ci sono solo una manciata di suoni che causano problemi agli anglofoni e scoprirai che, con un po’ di pratica, non sono così difficili da produrre come potrebbe sembrare all’inizio.

    p>

    Forse il suono notoriamente più difficile per gli anglofoni è la “r” francese poiché non c’è niente di simile nella fonologia inglese.

    Si pronuncia nella parte posteriore della gola con la gola parzialmente chiusa ed è simile al suono di schiarirsi la voce, solo più delicato.

    Questo suono può sembrare particolarmente intimidatorio per i nuovi studenti ma, come vedremo in seguito, non è così difficile come puoi immaginare.

    Un’altra trappola per chi parla inglese è che il francese distingue tra ‘u’ e ‘ou’ (come in tu e vous) mentre l’inglese ha un solo suono ‘u’ (il suono in te ‘), che è diverso da entrambi i suoni francesi.

    Questo può portare a situazioni piuttosto divertenti! Potresti pensare di dire ‘collo’ (cou), ma se sbagli pronuncia potresti effettivamente finire per dire cul – che significa ‘culo’ – invece!

    Potrebbe finire per essere piuttosto imbarazzante!

    p>

    Per fortuna, la maggior parte delle altre vocali e consonanti del francese sono molto più facili da produrre per gli anglofoni.

    5. Ortografia in francese

    Un’altra area da evidenziare è Ortografia francese, che all’inizio può sembrare piuttosto irregolare vista.

    Come l’inglese, il francese parlato ha subito molti cambiamenti da quando è stato scritto per la prima volta, e questi cambiamenti non sono stati accompagnati da cambiamenti nella lingua scritta. Il risultato è che le parole francesi ora contengono molte lettere che non vengono più pronunciate.

    Un esempio potrebbe essere il verbo nager. il nage e ils nagent si scrivono in modo abbastanza diverso ma si pronunciano esattamente allo stesso modo:

    • il nage (nuota)
    • ils nagent (nuotano)

    A ciò si aggiunge la serie di accenti e altri simboli sopra e sotto le lettere francesi che, visti insieme, fanno sembrare il francese scritto piuttosto intimidatorio.

    Non preoccuparti troppo di questo anche se. Non c’è niente di terribilmente difficile oltre ad alcune ortografie insolite da ricordare.

    E puoi sempre consolarti pensando che l’ortografia inglese è molto peggio!

    Torna al contenuti!

    Vuoi scaricare un PDF di questo articolo da leggere in seguito? Fai clic qui per ottenere la tua copia GRATUITA.

    Un’introduzione alla cultura francese : Cosa devi sapere

    Anche a chi non conosce la Francia, è probabile che vengano in mente alcuni stereotipi del paese.

    I vicini della Francia dall’altra parte del canale mi piace ridere davanti alla caricatura di un francese che vacilla in bicicletta con una maglietta a righe e un berretto, con i baffi pendenti e con una baguette imbottita sotto il braccio.

    Altri danno credito all’idea che I francesi sono tutti romantici e il francese è la lingua dell’amore.

    Alcuni associano la Francia al cibo ricercato e al vino costoso, mentre altri immaginano una terra dove non succede mai nulla perché tutti sono sempre in sciopero. Ma qual è la verità?

    Francia: un hotspot turistico

    La Francia è la destinazione più popolare al mondo per i turisti internazionali, battendo regolarmente Stati Uniti e Cina al secondo posto e rispettivamente al terzo posto.

    La maggior parte dei visitatori si dirige direttamente a Parigi, dove può fare una passeggiata lungo gli Champs Élysées, salire i gradini del Sacro Cuore a Montmartre e scattare una foto del Moulin Rouge prima di intraprendere la strada per la scalata Il monumento più famoso di Francia, la Torre Eiffel.

    E, naturalmente, nessuna visita a Parigi sarebbe completa senza un viaggio lungo la Senna su un Bateau Mouche o diverse ore immersi nella storia e cultura in uno dei più grandi musei del mondo, il Louvre.

    La seconda destinazione più popolare del paese è la famosa Riviera francese, o Costa Azzurra, la costa mediterranea francese nel sud.

    p>

    Per molti, l’attrazione più grande è la Valle della Loira, dove i visitatori possono ammirare alcune delle architetture più eleganti d’Europa e – i castelli francesi. Per altri, la regione di Bordeaux e la possibilità di degustare i vini di fama mondiale prodotti lì hanno più fascino.

    Se sei più avventuroso o attivo nella natura, nell’area al confine con l’Italia e la Svizzera si ergono le Alpi che raggiungono il loro apice al Monte Bianco, 4808 m, la vetta più alta dell’Europa occidentale. In estate, queste montagne offrono spettacolari opportunità per randonnée -escursionismo – e in inverno, offrono alcune delle migliori località d’Europa per gli sport invernali.

    Francia: una terra ricca di storia

    In tutto il paese ci sono ricordi della lunga e variegata storia della Francia.

    Le grotte di Lascaux nel sud-ovest della Francia, non più aperti al pubblico, contengono arte rupestre risalente a circa 17.000 anni e ci sono anche esempi di architettura romana sparsi in tutto il paese, – ricordi del passato più recente ma ancora antico.

    Questi sono alcune delle cose che attraggono i visitatori in Francia e che si combinano per formare l’impressione che possono avere gli estranei, ma come si considerano i francesi?

    Sarebbe giusto dire che i francesi sono fieramente orgogliosi – e giustamente quindi – della loro storia e del loro patrimonio culturale. La Rivoluzione francese portò alla Dichiarazione dei diritti dell’uomo e del cittadino e fu all’origine del famoso motto francese ‘liberté, égalité, fraternité’ (‘libertà, uguaglianza, fraternità’).audi

    Ogni scolaretto francese conosce un susseguirsi di eroi e difensori di questa libertà, dall’immaginario Asterix che fu una costante spina nel fianco degli occupanti romani, a Jeanne d’Arc (Giovanna d’Arco), simbolo della lotta per la liberazione Francia dagli inglesi durante la Guerra dei Cent’anni.

    Più recentemente, c’è stato Charles de Gaulle, il leader della Francia libera durante l’occupazione della seconda guerra mondiale.

    Istituito nel 1635 , l’Academie Française è da allora l’autorità ufficiale e la protettrice della lingua francese e i francesi sono orgogliosi della loro lingua come lo sono della loro storia.

    Dal Rinascimento – una parola che deriva da Francese – La Francia ha prodotto scrittori e pensatori da Voltaire a Molière a Camus, e in effetti, i francesi Spesso ci riferiamo alla loro lingua come ‘la lingua di Molière’.

    Non dimentichiamo il cinema francese!

    I francesi hanno sempre eccelso nelle arti e questo ha è proseguito nell’era moderna con importanti contributi alla musica e film.

    Ogni anno, il Festival del cinema di Cannes è uno degli eventi più attesi del calendario dell’industria cinematografica e presenta alcuni dei registi più creativi e progressisti del mondo.

    La Palma d’Oro, il premio più prestigioso del festival , viene assegnato ogni anno al film più eccezionale del festival. È considerato uno dei premi più ambiti dell’industria cinematografica

    La Crème de la Crème: cucina francese

    Sarebbe anche impossibile parlare di Francia senza menzionare Cucina francese (di nuovo, la parola inglese ‘cuisine’ deriva dal francese). La Francia, probabilmente più di ogni altro paese, ha elevato la cucina a una forma d’arte.

    Inseparabile da questa e da un’altra fonte di orgoglio francese è il fatto che la Francia produce alcuni dei migliori vini e champagne del mondo.

    La chiave per esplorare questa cultura e quella di altri paesi di lingua francese è la lingua francese. Naturalmente, la cultura francese può essere apprezzata senza parlare la lingua, ma una volta compreso il francese scoprirai di essere in grado di esplorarlo e apprezzarlo molto più profondamente.

    Torna a i contenuti!

    È difficile imparare il francese?

    Da qualche parte lungo la linea, il francese sembra essersi guadagnato una sorta di reputazione per essere una lingua difficile da imparare.

    Ma in effetti, una volta superata parte della mancanza di familiarità iniziale e iniziato a imparare senti la lingua, in realtà è una delle lingue più facili da imparare per gli anglofoni.

    In questa sezione esamineremo alcuni dei motivi principali per cui il francese non è particolarmente difficile da imparare per i madrelingua inglesi:

    1. Il francese e l’inglese hanno molte parole in comune

    C’è un unico fatto sul francese che lo rende una lingua facile da imparare per chi parla inglese ed è che le due lingue condividono un’enorme quantità di vocabolario .

    Dalla conquista normanna della Gran Bretagna nel 1066, l’inglese è stato fortemente influenzato dal francese, quindi si stima che un terzo delle parole inglesi ora provenga dal francese.

    Questo semplifica il compito di acquisire grandi quantità di vocabolario poiché scoprirai presto che conosci già molte parole francesi dall’inglese.

    Gli studenti che stanno appena iniziando scopriranno che molte parole in inglese sono esattamente le stesse del francese mentre altre cambiano solo leggermente.

    Ancora meglio, molte di queste parole sono parole comuni e di uso quotidiano che userai spesso. Ecco alcuni esempi:

    cognati inglese-francese

    Un’altra buona notizia è che negli ultimi anni la direzione del prestito si è invertita e il francese ha iniziato ad assorbire un gran numero di parole inglesi, con grande sgomento dei puristi francesi e dell’Academie Française.

    Questo significa che molte parole moderne sono le stesse anche in francese come in inglese, sebbene pronunciate con un accento francese. Ecco alcuni esempi:

    Parole in prestito inglese in francese

    Infine, ci sono alcune parole che provengono dal francese e che hanno assunto un carattere leggermente nuovo che significa in inglese.

    Uno di questi esempi è la parola ‘chef’.

    In francese, chef in realtà significa ‘capo’ e il responsabile di una cucina è lo chef de cuisine . Tuttavia, cucine e ristoranti di lingua inglese hanno mantenuto l’uso di alcuni termini francesi per posizioni come sous-chef, sommelier e così via.

    Ovviamente, in inglese, il termine “chef” è ora arrivato significare “capo della cucina” anziché semplicemente “capo”.

    Questa vicinanza di francese e inglese ha creato un problema, tuttavia, in quanto francese e inglese condividono un numero insolitamente alto di falsi ami, o anche falsi amici. Si tratta di parole che hanno lo stesso aspetto ma hanno un significato diverso.

    Ad esempio, la parola actuellement in francese non significa “realmente” ma in realtà significa “attualmente” o “in questo momento”.< /p>

    Tuttavia, questo non presenta grossi problemi. Come studente di francese, vedrai presto queste trappole nascoste.

    2. I sessi delle parole seguono regole semplici (la maggior parte delle volte!)

    Ci sono alcune altre aree del francese che hanno la reputazione di essere difficili, ma anche queste non sono così difficili quando le guardi davvero.

    Prendi ad esempio genere della parola.

    Anche se in generale non c’è modo di distinguere da un sostantivo se è maschile o femminile, ci sono alcuni suggerimenti questo ti aiuterà a ricordare, o almeno a indovinare il genere di una parola.

    • Quasi tutti i nomi che terminano in -aison, -sion, -tion o -xion sono femminili
    • La maggior parte dei nomi che terminano con una consonante sono maschili.

    Ci sono delle eccezioni, ovviamente, ma questo tipo di suggerimenti può aiutarti a iniziare senza essere sopraffatto.

    E anche se sbagli, non preoccuparti! Non è la fine del mondo e le persone continueranno a capirti!

    3. Le coniugazioni dei verbi francesi utilizzano schemi facili da imparare

    I verbi francesi sono un’altra caratteristica difficile che dovrai comprendere.

    Ma ancora una volta, non devono essere motivo di indebito preoccupazione. verbi francesi ‘inflettere’; ovvero, cambiano forma a seconda di chi sta compiendo l’azione:

    Questo può creare confusione all’inizio per chi parla inglese. Dopotutto, questo è qualcosa che non esiste realmente in inglese.

    Tuttavia, imparare le coniugazioni non è particolarmente difficile. La maggior parte dei verbi segue gli stessi schemi, così ti abituerai rapidamente a come funzionano i verbi francesi.

    Nell’esempio sopra noterai anche che, anche se l’ortografia cambia, la pronuncia di 4 delle 6 forme è esattamente lo stesso! Questo rende le cose molto più facili di quanto potrebbero sembrare all’inizio, almeno quando si parla.

    Ci sono anche diversi tempi verbali da imparare, ma i tempi francesi di base non sono particolarmente difficili da capire anche se lo sono diverso dall’inglese

    Si tratta semplicemente di prestare molta attenzione durante l’ascolto e la lettura. Apprenderai molto dal contesto e dal vedere ripetutamente le stesse strutture.

    Un’altra buona notizia è che alcuni dei tempi più “complicati” seguono la stessa logica dell’inglese. Quindi, una volta capito come formare i tempi di base, quelli più “avanzati” diventano molto semplici da imparare.

    E poi c’è la pronuncia francese…

    Introduzione alla pronuncia francese

    Prima di parlare specificamente della pronuncia francese, ricordiamoci di un punto molto importante riguardante la pronuncia delle lingue straniere in generale.

    Se non impari la tua seconda lingua fin da piccoli, è quasi impossibile raggiungere una pronuncia a livello madrelingua.

    Anche qualcuno che si sposa una persona proveniente da un paese straniero si trasferisce in quel paese e vive lì per vent’anni parlando quella lingua ogni giorno parlerà ancora con un accenno di accento.

    Cosa significa questo per te come studente?< /p>

    Significa che va bene non avere una pronuncia perfetta in francese.

    Parlare con un accento perfetto non è un obiettivo realistico e per quanto tempo passi rn, nel momento in cui apri bocca, le persone probabilmente sapranno da dove vieni.

    Il punto è pronunciare le parole nel miglior modo possibile e abbastanza bene perché le persone possano facilmente capire cosa stai cercando di dire.

    Molti studenti concentrano troppe energie sul perfezionamento del loro accento, il che può effettivamente rallentare i tuoi progressi.

    È importante ricordare che la pronuncia perfetta non è mai il tuo obiettivo.

    Il tuo obiettivo dovrebbe essere una pronuncia chiara e comprensibile e, se puoi accettarlo, allora hai fatto un altro passo verso l’acquisizione di una nuova lingua.

    In francese, ci sono davvero solo due suoni che gli studenti di lingua inglese hanno bisogno di master dall’inizio e dopo, il resto è solo una messa a punto.

    La ‘R’ francese

    La ‘r’ francese ha una reputazione diabolica tra Studenti di francese che parlano inglese e, non avendo un equivalente in inglese, è un suono che la maggior parte delle persone dovrà esercitarsi.

    Tuttavia, la prima cosa da ricordare è che non c’è bisogno di essere intimiditi da questo suono: la maggior parte delle persone è in grado di produrre un’imitazione accettabile della “r” francese dall’inizio e i francofoni saranno in grado di capirti.

    Continua così e migliorerai solo con il tempo. Imparare nuovi suoni è come andare in palestra, all’inizio è difficile e non vedrai risultati immediati il ​​primo giorno. Ma se continui a esercitarti nel tempo diventa più facile.

    The French ‘r ‘ in realtà ha più di un suono, a seconda di dove si trova in una parola.

    Questi suoni non assomigliano per niente a una ‘r’ inglese ma nemmeno a quella spagnola (che è quasi un rumore di fusa fatto facendo vibrare la lingua contro il palato).

    Le “R” francesi provengono da più in profondità nella gola e sono un po’ simili al suono emesso quando ci si schiarisce la gola, tranne che più morbide e meno aspre.< /p>

    Il primo suono viene normalmente utilizzato per l’inizio di una parola, ad esempio in rester, che significa ‘rimanere’.

    Il secondo suono viene normalmente visualizzato quando ‘r’ segue un’altra consonante in Il francese, ad esempio, nella parola proche, che significa ‘vicino’.

    La principale differenza tra i due suoni è che il primo è doppiato mentre il secondo è senza voce.

      < li>A v oiced il suono è quello in cui le corde vocali vibrano
    • Un senza voce il suono è quello in cui non lo fanno.

    Sembra molto complicato ma in realtà è del tutto normale! Abbiamo la stessa cosa in inglese con le lettere “s” e “z”. Uno è doppiato e l’altro è senza voce. Ma poiché l’inglese usa due lettere diverse per rappresentare i suoni, non ce ne rendiamo conto!

    La differenza in francese è che entrambi i suoni sono rappresentati da una singola lettera.

    Ecco cosa ne pensi necessario per produrre correttamente i suoni delle “R” francesi:

    • Cerca di chiudere parzialmente la parte posteriore della gola, tenendo la lingua al centro e senza toccare il tetto o la bocca
    • Soffia l’aria dal profondo della gola (di nuovo, quasi come se stessi cercando di schiarirti la gola).

    Il modo migliore per esercitarti con questi suoni è con una registrazione o con un madrelingua francese, così puoi ascoltare il suono che dovresti cercare di riprodurre. Esercitati spesso e non preoccuparti se all’inizio non riesci a ottenere questi suoni. Più parli francese, meglio otterrai queste pronunce.

    La ‘U’ francese (As In Tu) vs. ‘Ou’ (As In Vous)

    Un altro aspetto impegnativo della pronuncia francese per chi parla inglese con cui fare i conti è il suono della “u” in tu in contrapposizione a “ou” in vous.

    1. La “u” in tu
    2. Il ‘ou’ in vous

    Questi suoni rappresentano una sfida molto minore rispetto al suono della ‘r’ e forse il problema più grande deriva dal fatto che molti studenti non si rendono conto che queste vocali sono pronunciate in modo diverso!

    Dato che l’inglese non ha un suono corrispondente, come madrelingua inglese è naturale provare a pronunciare sia tu che vous in rima con la parola inglese ‘you’.

    L’inglese ‘you’ è più vicino al francese vous sebbene non sia esattamente lo stesso, è del tutto diverso da tu.

    Per la maggior parte delle persone , una volta evidenziata questa differenza, il problema svanisce rapidamente con un po’ di pratica.

    Un modo semplice per ottenere un c perdere l’approssimazione di questo suono è iniziare facendo il suono “ou” nella parola inglese “you”.

    • Tieni le labbra nella stessa forma della parola inglese “you”

      • li>
      • Quindi spingi la lingua più in avanti in modo che sia quasi tra le tue labbra
      • Cerca di far suonare il “tu”.
      • Scoprirai che è impossibile ma che il suono che stai facendo ora è, in effetti, una “u” francese!

      Questi due suoni sono quelli che probabilmente lasceranno i francesi a grattarsi la testa (o forse a ridacchiare a seconda su quanto hai appena detto). Basta esercitarsi con poche parole mentre ascolti una registrazione, sarai presto in grado di padroneggiare le differenze.

      Un ultimo consiglio è di non cadere nella trappola di lasciare che il francese scritto rovini la tua pronuncia.

      Non pronunciare le parole nel modo in cui sono scritte. Ascolta attentamente il modo in cui i madrelingua pronunciano le parole e prova a replicarle.

      Ascolta anche il ritmo e la melodia della lingua e prova a copiarla. Proprio come qualsiasi altra lingua, il francese ha il suo ritmo e la sua intonazione. Te ne accorgerai nel tempo e più lo fai, migliore e più naturale suonerà il tuo francese.

      Torna ai contenuti!

      < p>

      7 insidie ​​a cui prestare attenzione come principiante

      Probabilmente hai sentito che imparare la tua prima lingua straniera è sempre la cosa più difficile e che, dopo, ogni lingua aggiuntiva diventa un po’ più facile.

      Ciò è dovuto principalmente al fatto che gli studenti di lingue esperti sanno come imparare una lingua.

      Attraverso tentativi ed errori quando imparano la loro prima lingua straniera, imparano cosa funziona e, soprattutto, imparano cosa non funziona.

      Ecco alcuni suggerimenti per aiutarti a evitare alcuni degli errori molti nuovi gli studenti di lingue fanno.

      1. Non imparare elenchi di vocaboli francesi casuali

      Chiunque abbia imparato una lingua a scuola probabilmente ricorderà l’apprendimento di elenchi di parole per i test di vocabolario.

      Mentre l’apprendimento di una lingua implica assolutamente l’acquisizione di grandi quantità di nuove parole, l’apprendimento di elenchi di vocaboli casuali è probabilmente il modo più inefficiente per farlo.

      Quando impari una lingua, dovresti concentrarti sull’apprendimento delle parole di cui probabilmente avrai effettivamente bisogno. Solo perché il tuo libro di testo contiene un elenco di parole per diverse parti del corpo o tipi di abbigliamento non significa necessariamente che siano importanti.

      Concentrati su  imparare parole è probabile che tu usi durante una conversazione piuttosto che rimanere bloccato a memorizzare il francese per cose come “sopracciglia” o “lacci delle scarpe”.

      Impari nuove parole esponendole in una varietà di contesti differenti. Concentrati sull’annotare le parole chiave che sono più importanti per te e praticale nel contesto il più possibile.

      2. Non tradurre

      La traduzione è un’abilità specifica ma nell’apprendimento delle lingue è una parolaccia.

      Se pensi sempre in inglese e poi traduci in francese, non lo sarai in grado di parlare velocemente o fluentemente e le tue frasi in francese risulteranno come puro franglais – avranno parole francesi ma con strutture inglesi e non suoneranno naturali.

      Allo stesso modo. se traduci sempre dal francese all’inglese, ti concentrerai sulle singole parole e il tuo cervello non sarà in grado di tenere il passo, il che significa che troverai molto difficile capire cosa dicono le persone.

      Quando tu impara nuove parole, prova ad impararle da solo in francese senza ‘attaccarle’ a un significato inglese. Molte parole non possono comunque essere tradotte con precisione e in seguito scoprirai che ci sono anche parole francesi che non sai come dire in inglese!

      3. Non cercare ogni parola nuova nel dizionario

      Potresti non rendertene conto ma ci sono molte parole in inglese che non conosci (è impossibile conoscerle tutte) !

      Ad esempio, quando leggi un libro o un giornale in inglese ti imbatti in molte parole che potresti non essere in grado di definire esattamente, ma sei comunque in grado di capirne il significato generale dal contesto in cui appaiono.

      Dovrebbe essere lo stesso in una seconda lingua. Non è necessario conoscere ogni parola di una frase per capirne il significato.

      Non andare dal traduttore o dal dizionario ogni volta che senti una nuova parola, altrimenti lo farai non arrivare mai da nessuna parte.

      Cerca di capire il significato della parola dal suo contesto.

      Imparare le parole in questo modo aiuta a fissarle anche nella tua memoria a lungo termine perché sviluppi un una migliore comprensione del contesto in cui vengono utilizzati.

      4. Non aver paura di commettere errori

      Fare errori è una parte molto importante del processo di apprendimento e ogni volta che sbagli, migliori. Ma molti studenti fanno fatica a “lasciar andare” in francese e iniziano a parlare. (Puoi incolpare il “Fear Villain” per questo!)

      Ma se aspetti di sa parlare una lingua perfettamente prima di iniziare a parlare… non inizierai mai a parlare. È un classico catch-22.

      Allora cosa puoi fare al riguardo.

      Impara prima a parlare dove ti senti a tuo agio, POI esci nel mondo e libera il tuo potenziale.< /p>

      Inizia parlando con gli amici o con un tutor in un ambiente rilassato prima di lanciarti in conversazioni con madrelingua francesi che incontri per strada.

      In questo modo acquisirai sicurezza. e affina le tue abilità, così quando arriva il momento di parlare francese nel mondo reale, ti senti sicuro e preparato a farlo!

      Un ottimo punto di partenza per parlare è italki. Questo sito ti permette di trovare tutor di francese da tutto il mondo e prenotare lezioni o sessioni di conversazione con loro.

      5. Non annotare tutto

      Non è necessario annotare tutto. Forse l’hai fatto a scuola, ma se stai leggendo questo, probabilmente non ha funzionato.

      Anche se scrivi ogni nuova parola o regola grammaticale, ci sono buone probabilità che tu non vada torna indietro e rileggile comunque.

      Concentrati sullo scrivere solo le parole più importanti che incontri e prenditi il ​​tempo per ripassarle regolarmente. È molto più utile avere un piccolo elenco di parole davvero importanti che rivedi regolarmente rispetto a un lungo elenco che non guardi mai!

      6. Non cercare di ricordare tutto

      Nell’apprendimento delle lingue dimenticherai molto più di quanto impari, ma alla fine ricorderai tutto attraverso la pratica costante.

      Dimenticare fa semplicemente parte del processo di apprendimento, quindi non essere troppo giù o frustrato quando le cose non si attaccano subito.

      Non cercare di ricordare tutto la prima volta, ti rallenterà e renderà più difficile il progresso . Accetta che ti è permesso dimenticare le cose e il tuo apprendimento sarà molto più veloce.

      7. Non concentrarti troppo sulla pronuncia francese

      La pronuncia è importante, ovviamente, ma una pronuncia perfetta è praticamente impossibile.

      Mira a una pronuncia chiara e comprensibile e lascia perdere. Se la persona con cui stai parlando ti capisce senza problemi, è abbastanza buono.

      Col tempo, la tua pronuncia continuerà a migliorare, ma questo richiede mesi e mesi di utilizzo regolare della lingua.

      < p>Torna ai contenuti!

      6 passaggi per imparare a parlare francese per principianti

      Quindi ora abbiamo esaminato cosa non fare, diamo un’occhiata a cosa dovresti fare per imparare a parlare francese come principiante.

      Se ti stai chiedendo come imparare da zero il francese per principianti, ecco esattamente cosa ti consiglierei di fare:

      1. Iscriviti a francese scoperto per apprendere i fondamenti (e altro!)

      step 1 impara il fondamenti

      Una cosa importante nell’apprendimento di una lingua è che deve provenire dallo studente, non dall’insegnante. Il compito dell’insegnante è guidarti, ma tu devi imparare.

      Ciò significa che avrai bisogno degli strumenti necessari per imparare e un buon corso per principianti è indispensabile.

      Tu’ Avrai bisogno di molti input attraverso la lettura e l’ascolto per andare oltre il francese per principianti e ampliare il tuo vocabolario. Ecco perché ho creato il mio corso di francese online – French Uncovered – per insegnarti attraverso il potere della storia.

      Ascolterai e leggerai il tuo primo libro in francese e la nostra esperta insegnante di francese Diane ti aiuterà a scoprire la grammatica e il vocabolario della storia, capitolo dopo capitolo.

      Quando avrai finito, sarai un francofono sicuro e completo, pronto a usare il tuo francese nel mondo reale!

      Inizia ora con una prova GRATUITA di 7 giorni

      2. Imposta obiettivi a breve e lungo termine

      imposta obiettivi a breve e lungo termine

      Fin dall’inizio, dovresti concentrarti sulla padronanza delle basi del francese pronuncia, così come le parole di base e le frasi di cui hai bisogno per cavartela nelle conversazioni di base. Questi sono ottimi obiettivi a breve termine per iniziare.

      Man mano che avanzi rapidamente dallo zero assoluto alla capacità di gestire un numero sempre crescente di situazioni, sentirai un grande senso di progresso e realizzazione questo ti incoraggerà ad andare avanti.

      Quando impari una lingua, è estremamente importante non scoraggiarti o vorrai arrenderti. Sii consapevole dei progressi che stai facendo e sentiti bene! La fluidità è un obiettivo a lungo termine, ma alla fine ci arriverai.

      3. Memorizza le frasi chiave

      inizia con le frasi chiave

      Imparare elenchi di parole casuali non ti porterà da nessuna parte.

      Di cosa hai bisogno devi solo identificare le frasi chiave che probabilmente utilizzerai e memorizzarle invece.

      Non è sempre necessario comprendere i meccanismi del perché dici qualcosa in un certo modo, soprattutto da principiante.

      “Perché” è probabilmente una domanda che è meglio tenere per dopo!

      p>

      Cerca solo di imparare “come” dire queste frasi fondamentali e non rimanere bloccato sulla grammatica.

      Pensate all’espressione qu’est-ce que c’est? – che significa “che cos’è?” Da principiante, probabilmente sembra piuttosto terrificante! Ma non c’è motivo per farlo.

      Quando vuoi chiedere cos’è qualcosa, questo è quello che dici. Impara a pronunciarlo correttamente, esercitati a dirlo e ad accettarlo così com’è.

      Non sembra così difficile, vero?

      La grammatica inizierà ad avere un senso più tardi su, ma per ora, concentrati solo su come iniziare e imparare a usare la lingua il più possibile.

      Ci sono alcune parole e frasi chiave che ti daranno un enorme vantaggio nel francese colloquiale. Impara prima questi e rimarrai sorpreso di quanto puoi comunicare in un breve periodo di tempo.

      4. Non rimanere bloccato sulla grammatica

      non rimanere bloccato sulla grammatica

      La grammatica è importante e dovrai concentrarti di più su di essa man mano che avanzi.

      Tuttavia, dovresti sempre ricordare una cosa: puoi dire tutto con il vocabolario e niente con la grammatica.

      Ciò significa che se passi tutto il tuo tempo ad imparare le regole della lingua ma non conosci nessuna parola, non sarai in grado di parlare. Ma se conosci molte parole e pochissima grammatica, probabilmente sarai comunque in grado di farti capire.

      Come principiante, non dovresti dedicare una quantità eccessiva di tempo allo studio dei libri di grammatica e dovresti’ Non preoccuparti se commetti errori grammaticali.

      Invece, concentrati sull’essere molto attento mentre ascolti la lingua o la leggi. Se lo fai, inizierai presto a notare che i principali schemi grammaticali diventano chiari. Prova a imparare la grammatica attraverso il contesto e usa gli schemi che identifichi.

      Certo, farai errori grammaticali e questa è una buona cosa. Dopotutto, commettere errori è il modo in cui impariamo.

      Non forzarlo. E ricorda, anche i madrelingua commettono errori grammaticali, basti pensare ad alcuni madrelingua inglesi!

      5. Trova persone francesi con cui parlare

      trova persone con cui parlare

      Il passaggio finale e più importante nell’apprendimento di qualsiasi lingua è che devi  esercitati a usarlo.

      Puoi studiare ogni giorno da solo con un libro e dei CD per sei mesi, ma farai comunque fatica a comunicare se non ti eserciterai a parlare.

      Questo significa che devi trovare francesi con cui esercitarti!

      Puoi cercare online la lingua eventi di incontro< /span> o cerca partner di conversazione su siti come conversationexchange.com (gli scambi linguistici faccia a faccia tendono a essere più seri e durano più a lungo).

      Se vivi in ​​un paese di lingua francese dovrebbe essere facile trovare pa rtner in questo modo. E anche se vivi fuori dalla Francia, probabilmente troverai molti francofoni con cui esercitarti poiché è una lingua così globale. Google “Scambio di lingua francese” o “Incontro di lingua francese” e alla fine troverai qualcosa.

      Ci sono anche una serie di app di scambio linguistico che puoi utilizzare per trovare partner linguistici da tutto il mondo mondo. Ciò significa che è facile trovare partner linguistici con cui esercitarsi online anche se non riesci a trovare un incontro di persona. Il mio preferito è italki.

      Torna ai contenuti!

      Risorse per imparare il francese online

      Ora che sei pronto per iniziare a imparare il francese, queste sono le mie risorse consigliate per imparare il più rapidamente possibile.

      Corsi di francese online per principianti

      • Francese scoperto – Il mio corso di francese online completo che ti insegna il francese attraverso il potere della storia. Impara a parlare francese come un locale e crea la tua vita ideale, il tutto mentre ti godi una storia divertente in francese! Inizia subito con una prova GRATUITA di 7 giorni!

      Libri francesi per principianti

      • < strong>Racconti francesi per principianti – Uno dei modi migliori per migliorare il tuo francese e ampliare il tuo vocabolario è leggere libri in francese. Ho scritto una serie di racconti pensati appositamente per i principianti. Se ti piace leggere, adorerai queste storie, che sono ricche di funzioni speciali per aiutarti a capire e, soprattutto, divertirti a leggere il francese! Disponibile su Amazon Kindle e tascabile: CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ

      Impara a parlare francese

      < ul>

    • italki – Questo è il mio sito Web preferito per trovare insegnanti e tutor convenienti che mi aiutino a praticare il mio francese. Uso italki letteralmente ogni giorno per ottenere quell’importantissima pratica orale che mi aiuta a rimanere fluente.

    Materiali audio francesi per la pratica dell’ascolto

    • Conversazioni – Fai fatica a capire il francese parlato velocemente? Le conversazioni ti aiutano a capire il vero francese e amp; trasforma le tue capacità di ascolto in meno di 90 giorni.

    Padroneggia la grammatica francese attraverso la storia

    • Eroe della grammatica francese – Vuoi padroneggiare la grammatica francese senza tradurre nella tua testa o riversare libri di grammatica? Scopri il mio metodo per imparare gli elementi essenziali della grammatica francese in modo naturale attraverso la storia.

    Ora sei Pronto per iniziare a imparare il francese!

    Se segui questi semplici passaggi, scoprirai che le tue abilità di francese migliorano rapidamente!

    Come può dirti chiunque abbia mai imparato la lingua con successo, nel momento in cui ti rendi conto che stai conversando in francese, quando ti stai esprimendo e puoi capire cosa le persone ti dicono: è una sensazione incredibile.

    Non preoccuparti di commettere errori, apri la bocca e inizia a parlare. Accetta che sbaglierai le cose e che non importa. La cosa più importante è iniziare.

    Con la tua nuova lingua, sarai in grado di:

    • Fare nuove amicizie
    • Vivere esperienze di viaggio migliori nei paesi di lingua francese
    • Guadagnarsi il rispetto delle persone per l’apprendimento della loro lingua
    • Stupisci i tuoi amici monolingui di lingua inglese
    • li>
    • Acquisisci una comprensione più profonda del cinema, della letteratura, dell’arte e della cucina francesi
    • Sfrutta le nuove opportunità di carriera

    Tu imparerà a conoscere la Francia moderna e acquisirà una migliore comprensione della cultura francese e dello stile di vita francese. E se prevedi di usare il francese per gli affari, acquisirai anche una maggiore comprensione e rispetto da parte dei tuoi partner commerciali di lingua francese.

    Un ultimo consiglio: quando impari qualsiasi pratica linguistica quotidiana è fondamentale. Esercitarsi per un breve lasso di tempo ogni giorno è molto meglio che esercitarsi per 3 o 4 ore una volta alla settimana.

    Fai del francese una parte della tua vita quotidiana

    strong> e rimarrai stupito dalla rapidità con cui progredirai.

    Spero che questo post ti sia stato utile!

    Se hai un amico che sta imparando il francese, prenditi un momento per condividere questo post con loro o sui social media: significherebbe molto per me! (Puoi fare clic qui per inviare un Tweet!)

    So che questo è un post lungo ed è difficile prendere tutto in una volta. Ecco perché ho creato una versione PDF speciale di questo articolo che puoi scaricare e consultare ogni volta che ne hai bisogno! Fai clic qui per scaricare gratuitamente la versione PDF. E se scarichi il PDF, ti invierò altri suggerimenti per aiutarti mentre continui a imparare il francese.


Vedi ulteriori informazioni relative al contenuto imparare il viaggio in francese

Impara il francese avanzato, il viaggio e il trasporto 01

alt

  • Fonte di informazioni: Impara le lingue TurboLinga
  • Data di pubblicazione: 2019-06-09
  • Rating: 4 ⭐ ( 4568 Rating )
  • Abbina risultati di ricerca: Impara il francese per principianti. Lezioni di avviamento: apprendimento del vocabolario dello francese. Questa serie di video ti porterà direttamente alle parole e alle frasi francesi che devi imparare per parlare francese più velocemente.

    Come imparare il francese come principiante?

    La chiave è imparare il vocabolario francese. I video di apprendimento delle lingue TurboLinga utilizzano Strategic Memory Consolidation (SMC). Le pause e le ripetizioni di parole e frasi sono cronometrate con precisione, in modo che lo spettatore mantenga la lingua appresa.

    imparafrancese francese

    Mentre ascolti ogni parola pronunciata in francese, c’è tempo sufficiente per ripeterla ad alta voce una o due volte. Prova a indovinare la traduzione la prima volta. Poi senti due volte la parola in francese, dandoti la possibilità di ripeterla di nuovo, e poi di memorizzarla davvero e lasciarla entrare.

    Questo video ha 20 vocaboli di base e parole introduttive di conversazione e brevi frasi in francese. Questo è il primo di una serie di video di apprendimento generale delle lingue.

    Per ottimizzare la ritenzione della lingua, dopo aver terminato il video, prenditi una pausa e poi rileggi il video 10 minuti dopo. Scoprirai che il tuo vocabolario francese sarà molto più veloce!

    Guarda questa playlist per altri video e lezioni in francese in arrivo. Al momento abbiamo principalmente video per aiutare i principianti a imparare a parlare rapidamente lo francese, ma presto aggiungeremo il vocabolario di livello intermedio ei video di sviluppo delle abilità, oltre a video di livello avanzato che possono aiutarti a lavorare sui livelli B2, C1 e C2 sulla scala del linguaggio CEFR.

    Ecco l’elenco completo dei nostri video che mostrano come imparare il francese:
    https://www.youtube.com/playlist?list=PL5IIFuD861CJfBVGEiWwYKHCqL6gDSPVO

    ImparaLeLingueTurboLinga ​​è più di un semplice canale YouTube. Siamo qui per assisterti durante tutto il tuo viaggio verso una veloce conoscenza della lingua fracese! Il nostro sito web offre una guida per ulteriori risorse e video di apprendimento della lingua francese:
    https://www.TurboLinga.com

    Apprezzeremmo la tua iscrizione e il tuo supporto al fine di continuare a fornire risorse francesi gratuite a chiunque potesse accedervi.

    I nostri canali hanno risorse per insegnare e imparare lo spagnolo, l’inglese, il francese, l’italiano, il tedesco, il portoghese e altre lingue in arrivo.

Impara a coniugare

  • Fonte di informazioni: www.greelane.com
  • Rating: 3 ⭐ ( 8732 Rating )
  • Abbina risultati di ricerca: Il verbo francese

Come imparare il francese veloce & efficace [GUIDA COMPLETA]

  • Fonte di informazioni: preply.com
  • Rating: 4 ⭐ ( 7241 Rating )
  • Abbina risultati di ricerca: Vuoi imparare a parlare il francese velocemente? Scopri i consigli e i suggerimenti per imparare a parlare il francese con Preply.

imparare le vacanze francesi in francia

  • Fonte di informazioni: rlinstitutes.com
  • Rating: 3 ⭐ ( 1381 Rating )
  • Abbina risultati di ricerca:

Imparare il francese in Francia!

  • Fonte di informazioni: viaggi.it.fl-france.com
  • Rating: 3 ⭐ ( 4183 Rating )
  • Abbina risultati di ricerca: Impara il francese in Francia nelle nostre scuole di lingua francese.

Imparare il francese in Francia

  • Fonte di informazioni: it.france.fr
  • Rating: 4 ⭐ ( 9414 Rating )
  • Abbina risultati di ricerca: Non c’è niente di meglio che un’immersione totale per imparare il francese: stage intensivi, soggiorni linguistici o alla pari e scambi in f

Vocabolario

  • Fonte di informazioni: laclassefrancaise.es
  • Rating: 3 ⭐ ( 9145 Rating )
  • Abbina risultati di ricerca:

Vedi altri articoli in questa categoria: Imparare la lingua straniera

See also  ▷ Impara il francese online - imparare il francese online